Ispezione penetrante fluorescente | REL Inc.
IngleseFranceseTedescoItalianoPortogheseSpagnoloSwedish

Ispezione fluorescente penetrante

Processo di ispezione penetrante fluorescente

Le parti sottoposte al processo di ispezione del liquido fluorescente sono in genere componenti critici per la sicurezza dei veicoli aerospaziali e automobilistici. Il Fluorescent Penetrant Inspection è un metodo di prova non distruttivo che viene utilizzato per rilevare incrinature superficiali, cuciture o discontinuità nelle parti. Questi difetti superficiali compaiono durante il processo di ispezione come "indicazioni" sotto luce nera. Queste parti sono specificatamente utilizzate in aeroplani, elicotteri, automobili e in impianti medici.

L'ispezione del liquido penetrante, noto anche come ispezione di liquidi penetranti, è sinonimo di ispezione fluorescente a penetrazione (FPI). Questo processo di ispezione è robusto e innocuo per la parte da testare. FPI utilizza un penetrante colorante che emette fluorescenza sotto luce UV-A (365 nm). Il colorante fluorescente diventa "bloccato" nelle indicazioni di superficie sulla superficie del pezzo dopo l'elaborazione secondo ASTM 1417. Il penetrante che è bloccato diventa quindi osservabile sotto luce nera durante il processo di ispezione. Le crepe manterranno il penetrante fluorescente all'interno, e quando viene applicato uno sviluppatore, le crepe sono rese visibili ad occhio nudo.

Immagini in alto di un pannello cromato 10-micron Crack e un pannello 5 Star KDS sotto luce nera. Le linee orizzontali e gli "spot" cerchiati da 5 sono le indicazioni che devono essere osservate per dimostrare che il processo FPI è sotto controllo. Queste foto sono indicative di un livello 4 metodo D penetrante.

L'ispezione con penetrante fluorescente viene utilizzata su materiali non porosi, come metalli, plastica, ceramica e vetro. Questa ispezione è una parte fondamentale della produzione di componenti critici per la sicurezza. Le crepe superficiali si propagano una volta raggiunta una dimensione critica. Questo fenomeno causa un errore di parte catastrofico. È importante eseguire un'elaborazione corretta per rivelare le indicazioni delle incrinature superficiali, in modo che la parte possa essere riparata o sostituita. Poiché una parte cruciale della sicurezza passa attraverso il suo ciclo di vita, è importante eseguire una valutazione non distruttiva di routine sotto forma di ispezione con penetrante fluorescente per minimizzare il fallimento delle parti in servizio.

I test possono essere effettuati su nuovi prodotti o parti che sono in uso e devono essere analizzati per le crepe che potrebbero essersi sviluppate nel tempo.

Passaggi semplificati di ispezione fluorescente penetrante:

Passo 1: pulire la parte o preparare la superficie da ispezionare
Passo 2: Applicare il penetrante al prodotto e lasciarlo riposare mentre il penetrante "bagnando" la superficie della parte
Passo 3: rimuovere il penetrante in eccesso
Passo 4: Applicare lo sviluppatore per "asciugare" il penetrante sulla superficie della parte
Passo 5: ispezionare la parte sotto una luce ultravioletta per cercare indicazioni che potrebbero essere incrinature o altre discontinuità superficiali.
Passo 6: indicazioni del documento.

Standard ASTM E 1417

I test di Liquid Penetrant Inspection devono soddisfare la pratica standard ASTM E1417. Gli standard ASTM impostano i parametri di base per livelli, spray, pennello, applicazione, tempo di sosta, tempo di processo e temperature. Ogni azienda manifatturiera o OEM avrà una specifica di processo locale (LPS) che impone anche i metodi di prova di ispezione fluorescente a penetranti per le parti specifiche. Le specifiche di processo locali generalmente dettano i tempi di asciugatura, tempi di permanenza, metodo, forma di sviluppo e requisiti di risciacquo.

Scopri di più sulle offerte di ASTM E1417.

Settori che utilizzano il controllo penetrante fluorescente

Il sistema di ispezione a penetrazione fluorescente viene utilizzato nelle industrie che producono componenti critici per la sicurezza. Gli OEM, le strutture MRO e i produttori per i settori aerospaziale, aeronautico, medico, automobilistico, energetico, della difesa, fuoristrada e altro utilizzano FPI per limitare il guasto delle parti in servizio.

Apparecchiature FPI e illuminazione UV-A LED

REL collabora con i clienti di tutto il mondo fornendo tecnologia e ingegneria all'avanguardia con apparecchiature di ispezione a penetrazione fluorescente intelligenti e LED UV-A Lighting.

Automated Fluorescent Penetrant Inspection

Una linea di elaborazione FPI (Fluorescent Penetrant Inspection) automatizzata è un sistema guidato da un computer. L'elaborazione FPI automatizzata garantisce un'elaborazione eseguita con precisione su una ricetta preimpostata per garantire che non vi sia variabilità di processo tra gli operatori. Un sistema automatizzato può automaticamente pulire, incidere, applicare penetrante, emulsionante, risciacquo, asciugare la parte e applicare lo sviluppatore. L'elevata produttività può essere raggiunta con l'interazione minima dell'operatore può anche essere ottenuta in situ con un database di elaborazione in grado di fornire una cronologia con timestamp di tutti i processi che sono stati eseguiti su una particolare parte e conservati per decenni! REL è specializzata nella comunicazione con sistemi DCS a livello di impianto che monitorano i processi durante il processo di produzione.

Scopri di più sul nostro intelligente Sistemi di ispezione penetranti fluorescenti.

Illuminazione a LED UV-A

Le luci UV-A sono utilizzate per ispezionare la superficie per le crepe mentre il penetrante si sposta sulla superficie della parte. REL produce lampade LED UV-A per soddisfare le esigenze del settore. Le nostre lampade Glo-Black UV-A sono conformi ai requisiti Rolls-Royce RRES 90061 e ASTM E3022.

Ulteriori informazioni sulla nostra Illuminazione a LED UV-A.

REL Inc.